su e giù per Portoferraio


L'isola d'Elba è la terza isola italiana per superficie e fu proprio qui a Portoferraio, nella villa di San Martino e  nella villa dei mulini  che Napoleone, 200 anni fa, scontò i suoi mesi di esilio.




villa dei mulini



Thea è rimasta ancorata in rada in buona compagnia




Una volta a terra ci siamo prima incamminati verso il porto e poi abbiamo iniziato la salita verso   Forte Stella
incamminandoci per stradine e scalinate
















Al di là di questo albero di limoni la vista sul porto e sulla torre della Linguella.






Tornati verso il porto una sosta prima di rientrare a bordo 



°°°

5 commenti:

  1. Mo colpisci al cuore: amo Portoferraio e l'Isola d'Elba.
    Ci sono nata e là viveva la mia nonna materna.
    Alla spiaggia delle Viste andavo spesso da piccola...
    Belle foto.
    Buona serata,
    a presto!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, anch'io la adoro ed è una vera fortuna averla vicina. Allora dici deh anche tu?
      Se vuoi soffrire tanto tanto per la tua terra d'origine vai a vedere isola country (la trovi anche tra i miei link).
      Buona domenica.

      Elimina
  2. Che begli scorci di Portoferraio! io da terra conosco molto poco l'isola d'Elba.
    ma avete lasciato la barca in rada e siete scesi a terra? pensavo non si potesse...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...